Calcio, Eccellenza: Afragolese – Città di S.Agata 2-1

maggio 27, 2018 Commenti disabilitati su Calcio, Eccellenza: Afragolese – Città di S.Agata 2-1
Calcio, Eccellenza: Afragolese – Città di S.Agata 2-1

Non è riuscita l’impresa, ma ciò non scalfisce di una virgola quanto di buono e bello la squadra ha fatto nel corso della stagione. Si sapeva già alla vigilia che no sarebbe stato facile, ma tutto si può dire tranne che la squadra non ci abbia tentato fino all’ultimo e a sottolinearlo sono gli applausi finali ricevuti non solo dai sostenitori del Kaos ’96 giunti fino ad Afragola, ma anche dello sportivissimo pubblico di casa. A tal proposito ci piace sottolineare la bellissima accoglienza riservata alla squadra da parte della locale Società, che ha riservato lo stesso trattamento ricevuto nel match di andata, e questa probabilmente rappresenta la vittoria più bella per ambo le Società. Il campo ha dato ragione ai campani, ma ribadiamo il S.Agata torna in Sicilia a testa altissima e soprattutto con la consapevolezza di aver dato tutto. Qualche rimpianto potrebbe essere legato al match di andata dove con un pizzico di attenzione in più poteva essere evitato il gol di Del Sorbo e la gara di ritorno poteva essere diversa, ma oramai inutile pensare a ciò. ne poteva essere e non è stato, sicuramente quanto accaduto servirà d’esperienza. Passando alla cronaca, i padroni di cada ritrovano lo juniores Buono, e propongono Carfora al posto di Fammiano. Nel S.Agata, Lupo è costretto ad alzare bandiera bianca, mister Bellinvia avanza Bontempo sulla linea dei centrocampisti ed inserisce Tricamo a formare la coppia centrale con Russo. Il S.Agata parte bene, crea un paio di situazioni interessanti anche se non arrivano conclusioni pericolose dalle parti di Scarano. Per i locali ci prova Manzo al 17′ su palla inattiva, il pallone finisce alto di poco. Quattro minuti dopo su uno spiovente Scurria perde palla Pesce calcia da posizione defilata ma trova l’opposizione di Zingales. Poco prima del 30′ Isgrò premia la la sovrapposizione di Scaffidi che serve Cicirello, che calcia debolmente e Scarano blocca. Al minuto31 i campani passano grazie ad una punizione perfetta di Manzo che non lascia scampo. Scurria. Due minuti più tardi arriva il raddoppio. Manzo lavora un buon pallone sulla sinistra e pesca in area Del Sorbo che di testa supera Scurria. Quello dell’Afragolese è un uno due terribile, il S.Agata si piega ma non si spezza ed al 42′ va vicinissimo alla rete con Cicirello, ma il pallone dopo aver toccato terra supera di poco la traversa. Nella ripresa torna in campo un S.Agata ancora più cattivo. ne non vuole arrendersi ad un destino che sembra già scritto. Al 46′ arriva un tiro cross di Isgrò, Mincica non ci arriva per pochissimo anche perche il pallone subisce una leggera deviazione. Sul successivo corner arriva la rete del 2-1 con Bontempo che devia in porga una forbice di Cicirello. A questo punto il S.Agata comincia a crederci ancora di più, ma non fa i conti con la cattiva sorte. Corre il 57′ quando Cicirello di testa spizza per Mincica che lascia partire un lob che supera Scarano ma viene respinto dalla traversa. I biancoazzurri non si danno per vinti e al 60′ ci prova Tricamo di testa ma l’impatto non è dei migliori e il portiere blocca. Al 63′, Mincica ruba palla a Barbato, entra in area ma da posizione leggermente defilata calcia alto. L’Afragolese cerca di allentare la pressione al 72′ con un tiro a giro di Tarascio, la mira non è delle migliori. Il S.Aga torna a spingere ed al minuto 80 una gran botta di Zingales dal li vite destinata all’angolo basso trova l deviazione fortuita di un difensore. Poco dopo su PU dizione di Privitera Scarano esce a culto, ma Russo di testa non trova la porta. Nel corso del recupero non accade più sulla ed al triplice fischio la festa è per i padroni di casa che nella finale che vale un posto per la Serie D, incontreranno i pugliesi dell’Omnia Bitonto.

IL TABELLINO

Afragolese: Scarano, Ciano, Buono (90’+4 Varriale), Vitiello, Barbato, Fiorillo, Carfora (71′ Noviello), Pesce (78′ Incoronato), Del Sorbo, Manzo (64′ Cardore), Tarascio. All. Coppola
Città di S.Agata: Scurria, Russo, Tricamo, Privitera, Scaffidi (85′ Pino), Zingales, Calafiore (85′ Franchina), Bontempo (66′ Matera), Cicirello, Mincica, Isgrò. All. Bellinvia
Arbitro: Marco Peletti (Crema)
Assistenti: Ciro Di Mario ( Molfetta) e Gianluca Matera (Lecce)
4′ Uomo: Pacella (Roma 2)
Marcatori: 31′ Manzo, 33′ Del Sorbo, 46′ Bontempo
Note: Ammoniti: Fiorillo, Pesce, Tarascio, Russo, Tricamo, Privitera

Angelo Giallombardo