Basket, il 2019 comincia con una vittoria: Torrenova batte Milazzo

gennaio 6, 2019 Commenti disabilitati su Basket, il 2019 comincia con una vittoria: Torrenova batte Milazzo

Inizia come meglio non si potrebbe il 2019 della Confezioni Corpina Torrenova, che al PalaTorre batte il Minibasket Milazzo 84-50 al termine di una sfida giocata ad alta intensità. Decisivo il parziale nel terzo quarto firmato da Luca Sgrò e un sontuoso Artūrs Bricis, protagonista di ben 20 punti nei secondi 20′. Oltre l’ala lettone (26 punti) e Sgrò (25), chiude in doppia cifra anche Torben Tönjann.

Confezioni Corpina Torrenova – Minibasket Milazzo 84-50 (23-16, 40-30, 62-42)

Confezioni Corpina Torrenova: Munafò 3, Sgrò 25, Tonjann 14, M. Busco 2, Serafino 2, Munastra 4, G. Busco 8, Bricis 26. Coach: Silva
Minibasket Milazzo: Cuccuru, Spanò 17, Italiano 9, Sottile, Scilipoti 4, Guzman 2, Di Maio, Toto 7, Maimone, Giorgianni 2, Papazov 9, Calivà. Coach: Principato

Milazzo approccia meglio al match trascinata da 6 punti di Italiano e 3 di Toto per il 9-4 in avvio, ma Torrenova riscalda le mani e con tre bombe di Sgrò trova il +2 (13-11) al 6’. G. Busco dalla lunetta, poi Tonjann da sotto il primo periodo va in archivio sul 23-16 a favore delle aquile. Munafò allunga in apertura di secondo quarto, Milazzo risponde con Spanò e Papazov per il -3 (26-23), costringendo coach Silva al time-out. Al ritorno sul parquet è ancora una volta Sgrò con un 2+1 a togliere le castagne dal fuoco, così a metà secondo quarto è 29-23. Torrenova costruisce gioco con pazienza e trovando tiri aperti; così si porta sul +11 (35-26) grazie a Munastra e Tonjann. Coach Principato cerca di invertire la tendenza chiamando time-out, ma al ritorno sul parquet Tonjann e Sgrò continuano a macinare punti chiudendo il primo tempo sul 40-30. Dopo un inizio stentato, sono Sgrò e Bricis ad azzannare la preda. Milazzo soffre l’intensità degli avversari e trova il canestro dopo quasi 5’, così le Aquile allungano al +20 con quattro bombe di fila dell’ala lettone. Per gli uomini di coach Principato sono i soli Papazov e Spanò a tenere ancora Milazzo in partita, nonostante il punteggio sia 62-42. Spanò riparte con 4 punti consecutivi, imitato da Papazov. Nonostante l’intensità degli ospiti sia aumentata, però, Torrenova risponde pan per focaccia con Sgrò, Tonjann e Bricis che continuano a bombardare il ferro toccando il +32 (80-48) al 36’. Milazzo ci prova ma invano, arrivano anche i primi punti del giovane Serafino: alla sirena finale è 84-50.

Ufficio Stampa Confezioni Corpina Torrenova