Basket: La Cestistica rimane imbattuta

novembre 12, 2016 Commenti disabilitati su Basket: La Cestistica rimane imbattuta


Quarta vittoria consecutiva per la Confezioni Corpina Torrenova, che nel secondo turno di fila casalingo batte la GM Basket Academy 71-56 con un ottimo secondo tempo da 24 punti subiti. La squadra di coach Bacilleri rimane così a punteggio pieno in classifica a quota 8 punti.

Confezioni Corpina Torrenova – GM Basket Academy Palermo 71-56 (25-12)(40-32)(61-37) Confezioni Corpina Torrenova: Albana 9, Dyachenko 24, Campbell 10, Galipò L, Arto 17, Scarlata, Micale 3, Crisà 5, Micciulla 3, Serafino, Marino 2, Filippino. All: Bacilleri
GM Basket Academy Palermo: Lupo 6, Cerasola S, Guastella 6, Biondo 9, Brancato, Sorce 8, Mazza 2, Lanfranchi D 3, Cucchiara, Giallombardo 9, Cerasola M 8, Musmeci 4. All: Lanfranchi F.
Buono approccio alla gara della Cestistica, che aggredisce bene i giocatori avversari e prova subito a scappare nel primo quarto. Arto, con due triple fronte a canestro, e i due americani con difesa e transizione imprimono un buon ritmo al match. Palermo soffre la Confezioni Corpina, chiude 25-12 il primo quarto ma risponde nel secondo parziale con Biondo e M. Cerasola che piazzano un break di 5-18 che riporta gli ospiti al -3 (33-30) al 16’. Torrenova impiega qualche minuto a capire come attaccare la zone press tuttocampo della GM Academy ma una volta trovato il modo allunga nuovamente con un mini parziale di 7-2 firmato Dyachenko-Campbell che manda tutti al riposo lungo sul 40-32. Buona difesa in apertura di secondo tempo per la Cestistica, che concede solo 4 punti nei primi 7’ e produce discrete trame in zona d’attacco che le fruttano 18 punti messi a referto dal duo made in USA, da Crisà e da Arto che la issano sul +22 (58-36) al 29’ interrotto da un canestro di M. Cerasola. Al 30’ così il tabellone del PalaTorre segna 61-37. L’ultimo parziale serve solo a delineare le statistiche delle due squadre, con Torrenova che controlla il match e tocca il +30 con la tripla di Albana dall’angolo, due liberi di Arto e l’appoggio al ferro del giovane Marino (70-40) al 35’. La gara scorre al termine: punteggio finale 71-56.
Ufficio Stampa Confezioni Corpina Torrenova

Comments are closed.