Basket: Troppa Palestrina per la Costa, al “PalaIaia” finisce 91-54

febbraio 8, 2018 Commenti disabilitati su Basket: Troppa Palestrina per la Costa, al “PalaIaia” finisce 91-54

Dura solo un quarto la resistenza della Costa d’Orlando, che nel turno infrasettimanale valido per la ventunesima giornata del girone D di Serie B Old Wild West cede 91-54 alla corazzata Palestrina.

Le prime battute del match vedono una Costa pimpante, con Palestrina che cerca di prendere le misure alla zona proposta da coach Condello. Un paio di zingarate in area di Balic mandano avanti i paladini ma i padroni di casa rispondono con Visnjic, una sentenza nel pitturato. Il primo quarto si chiude così 20-15.

Ad inizio secondo quarto i locali danno il via ad un allungo che si potrarrà per tutto l’incontro. Mattoncino dopo mattoncino, i laziali scavano un solco che si rivela decisivo ai fini del risultato. I ragazzi del presidente Giuffrè, nonostante le difficoltà, restano aggrappati alla partita con la forza di volontà. All’intervallo lungo è 47-33 per Palestrina.

La ripresa è un monologo biancoarancioverde. Un silenzioso Rossi G. e Alessandri colpiscono i paladini che fanno fatica su entrambi i lati del campo. Coach Condello le prova tutte ma con alterne fortune. A 10′ dalla fine il punteggio è 70-43 per Palestrina.

Il quarto quarto è pura accademia, con i due allenatori che svuotano le panchine dando spazio a chi solitamente gioca meno. Finisce 91-54 per la Citysightseeing, che si dimostra formazione di alto livello. Per la Costa d’Orlando una gara da archiviare subito: domenica c’è il derby con Patti, un appuntamento da non fallire.

Citysightseeing Palestrina-Irritec Costa d’Orlando 91-54

Parziali: 20-15; 47-33; 70-43; 91-54.

Citysightseeing Palestrina: Gatti 5, Fiorucci 6, Alessandri 11, Rossi F., Rossi G. 18, Barsanti 4, Galuppi 2, Bolozan, Paesano 13, Molinari 5, Gobbato 5, Visnjic 22. Coach: Gianluca Lulli.

Irritec Costa d’Orlando: Ferrarotto, Marinello 7, Balic 12, Fort, Di Coste 3, Giglia, Tabbi 9, Paunovic 6, Sorrentino 3, Munastra 5, Pozzi 9. Coach: Giuseppe Condello.

Arbitri: Marco Guarino di Campobasso e Vincenzo Di Martino di Santa Maria La Carità.