Capo d’Orlando: Festa patronale del 21 e 22 ottobre

ottobre 20, 2017 Commenti disabilitati su Capo d’Orlando: Festa patronale del 21 e 22 ottobre
Capo d’Orlando: Festa patronale del 21 e 22 ottobre

 

 

Complessivamente, saranno 205 le bancarelle degli ambulanti autorizzate per la festa patronale. Di queste, 195 troveranno posto per le vie del centro e 10 (quelle di fiori e piante) lungo l’isola pedonale. Il pagamento del suolo pubblico per il 21 e 22 ottobre è stato fissato in 200 euro per ciascun giorno.

Le strade interessate dalla fiera commerciale sono: Via Crispi, Via Piave, Via Vittorio Veneto, Via Letizia, Via Trieste (nel tratto compreso tra Via Veneto e Via Piave), Via Vittorio Emanuele (nel tratto compreso tra Via Veneto e Via Piave), Via Roma (nel tratto compreso tra Via Veneto e Via Crispi), Via Nino Bixio (nel tratto compreso tra Via Piave e Via Tripoli I tronco).

Per i giorni del 21 e 22 ottobre è sospeso il servizio dei parcheggi a pagamento.

Le modifiche alla viabilità per la festa patronale del 21 e 22 ottobre

Sostanziali modifiche alla viabilità cittadina in occasione della festa patronale in onore di Maria SS. del 21 e 22 ottobre, anche in considerazione del notevole afflusso di pubblico.

Con apposita ordinanza, è stato stabilito che dalle ore 6 di sabato 21 ottobre alle 2 del mattino di lunedì 23 è istituito:

senso unico di marcia con direzione mare-monte nella Via Libertà/SS. 116, nel tratto di strada compreso tra il lungomare Andrea Doria e l’incrocio tra la SS. 113/bivio S. Martino.
senso unico di marcia, eccetto autobus di linea per il trasporto extraurbano, con direzione monte-mare e divieto di sosta con rimozione forzata su lato Palermo, nella Via Benefizio;
senso unico di marcia, con direzione PA – ME nella Via Michelangelo;
senso unico di marcia con direzione mare – monte nella Via Cordovena nel tratto compreso tra la Via C. Antica e la Via Michelangelo;
divieto di accesso nelle seguenti Vie: Via Tripoli II Tronco, nel tratto compreso tra la via Consolare Antica e la Via Tripoli; Via Capuana, nel tratto compreso tra la piazzetta che costeggia la linea ferroviaria e la Via Tripoli II Tronco; Via Tripoli, nel tratto compreso tra la Via Umberto e la Via Del Fanciullo; Via Del Fanciullo fino alla Via Mancari;
obbligo di svolta in direzione monte nella via Tripoli II tronco per i veicoli provenienti dalla via Lucio Piccolo;
divieto di sosta ambo i lati con rimozione forzata nella Via Mancini, tratto compreso tra la Via Piave e la Via Tripoli per consentire il transito in entrambi i sensi di marcia all’Ambulanza del 118;
inversione del senso di marcia, con direzione PA – ME, nella Via Della Fonte, nel tratto compreso tra la Via Colombo e la Via Libertà;
divieto di transito nella Via Trazzera Marina, tratto compreso tra la Via Cordovena e la Via Tripoli, e nella Via Antonello da Messina;
sospensione della pista ciclabile nel tratto compreso tra la Via Cordovena e la Via Torrente Forno.

Inoltre, per domenica 22 ottobre, è istituito il divieto di sosta con rimozione forzata ambo i lati nella Via Del Santuario dalle ore 8 alle ore 14 per consentire il transito del mezzo del simulacro di San Cono con i fedeli al seguito proveniente da Naso.

Nelle parti del territorio in cui verranno installati segnali stradali di divieto di sosta con rimozione, i mezzi posteggiati saranno rimossi a cura e spese del contravventore ed applicando ai trasgressori le sanzioni previste dalle leggi.

La raccolta dei rifiuti porta a porta di sabato 21 ottobre (indifferenziato) verrà garantita su tutto il territorio comunale, ad eccezione delle strade centrali interessate dalla fiera. In ogni caso, il conferimento dei rifiuti può avvenire nel Centro Comunale di Raccolta di contrada Pissi.

Festa patronale senza Luna Park, la dichiarazione del Sindaco

La Festa in onore di Maria SS. di Capo d’Orlando non vedrà la presenza del Luna Park, tradizionalmente ospitato nell’area di Piazza Bontempo. Sulla vicenda, il Sindaco Franco Ingrillì, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
“L’assenza del Luna Park in occasione della Festa Patronale in onore di Maria SS. di Capo d’Orlando ci rammarica notevolmente, in quanto le giostre rappresentavano un’attrattiva in più, oltre che un modo per coinvolgere e socializzare. Ma le norme non le scriviamo noi, il nostro compito è quello di applicarle e rispettarle. Avevamo prospettato per tempo diverse soluzioni (la prima comunicazione risale ai primi giorni di settembre) proprio in considerazione delle nuove disposizioni in materia di sicurezza pubblica diramate lo scorso giugno. Le opzioni che avevamo messo sul tavolo (area portuale, Pissi, la divisione del Luna Park tra attrazioni per adulti e per bambini) non hanno ottenuto il riscontro favorevole della controparte e, per forza di cose, non è stato possibile richiedere autorizzazione alcuna all’autorità di Pubblica Sicurezza. L’esperienza di quest’anno ci offre l’opportunità per un confronto sereno nell’ottica dell’edizione 2018, con l’obiettivo dichiarato di realizzare un Luna Park attrezzato e rispondente a tutte le condizioni di sicurezza. Come si potrà notare in questi due giorni di festa, le principali strade di accesso all’area dedicata alla fiera saranno dotate di dissuasori e barriere rigide, proprio per impedire l’eventuale ingresso di auto e mezzi pesanti, mentre i mezzi di soccorso e di sicurezza pubblica sono già in possesso della mappa con le vie di fuga. Obiettivo e obbligo dell’Amministrazione è solo quello di garantire una festa serena e in condizioni di massima sicurezza”. (comune)

Comments are closed.