Capo d’Orlando: Mese in rosa, due appuntamenti con il “mondo donna”

marzo 7, 2014 Commenti disabilitati su Capo d’Orlando: Mese in rosa, due appuntamenti con il “mondo donna”

capo-d-orlando (1)

Continuano anche in questo fine settimana gli appuntamenti con il “Mese in Rosa”. Organizzate dall’Assessorato alle Pari Opportunità (coordinato dall’Assessore Cettina Scaffidi), sono state programmate, per il mese di marzo, tutte una serie di manifestazioni incentrate sulla donna. Domani, sabato 08 marzo con inizio alle ore 18.00 presso il Castello Bastione tavolo tecnico, “Tra arte e professioni”.
L’arte del creare in mostra – spiega l’Assessore Scaffidi – infatti, oltre a dibattere temi importanti come “fare impresa” verranno quindi date delucidazioni su come si avvia una piccola e media impresa, saranno illustrate anche tecniche di lavoro. Nello specifico, grazie alla presenza di alcune bravissime artigiane spiegheranno anche come vengono realizzati abiti d’epoca. Capi che dal 2010 sono riprodotti e tenuti in esposizione permanente, proprio al Castello Bastione, per ricordare il periodo storico della moda e del costume. Gli stessi, subito dopo, sfileranno per tutti gli intervenuti. Questi Abiti sono stati realizzati da associazioni che collaborano con l’Amministrazione per l’avvio di un laboratorio dedicato alla creazione di costumi d’epoca ed ideato per promuovere al meglio l’arte del cucito”.
Sempre domani si svolgeranno anche i “caffè letterali”, una iniziativa curata dall’Associazione Recitando e Parolando con il patrocinio del Comune. Nei vari bar di Capo d’Orlando lettura di libri scritti da donne Orlandine.
Domenica 09 marzo nell’Aula Consiliare “Falcone – Borsellino”, “Omaggio a Franca Rame” a cura dell’Associazione Recitando e Parolando. Video e letture tratte da alcuni testi dell’attrice, autrice e scrittrice, scomparsa proprio un anno fa. Alla manifestazione interverrà anche la Dottoressa Maria Andaloro ideatrice dell’iniziativa “Posto occupato” e l’Avvocata Lucrezia Zingale che tratterà vari argomenti che riguardano la violenza femminile. L’Amministrazione Comunale a tal proposito nei prossimi giorni, predisporrà gli atti per aderire all’iniziativa “posto occupato” che garantirà un posto libero in omaggio alle donne vittime di abusi e crudeltà. (comune)

Related Posts