Capo d’Orlando: Presentata la IV Esposizione delle Arti Visive‏

giugno 19, 2014 Commenti disabilitati su Capo d’Orlando: Presentata la IV Esposizione delle Arti Visive‏
Capo d’Orlando: Presentata la IV Esposizione delle Arti Visive‏

Locandina arti visive -

E’ stata presentata questa mattina con una conferenza stampa nei locali della Biblioteca comunale di Capo d’Orlando, la IV edizione dell’Esposizione di Arti Visive, organizzata dall’Associazione Homo Faber con il patrocinio del Comune di Capo d’Orlando.

Ad illustrare gli obiettivi ed il programma della manifestazione il Presidente dell’Ass. Homo Faber, Nicola Chiaromonte, accompagnato dal curatore artistico della collettiva, il Dott. Giovanni Spinicchia, e dall’Assessore al Turismo, Rosario Milone.

Giunta al IV anno di vita, l’Esposizione delle Arti Visive si rinnova e si apre al territorio, affiancando agli artisti nebroidei, anche i talenti dei numerosi artisti siciliani. Una nuova veste, fortemente voluta dall’Associazione Homo Faber, per dar seguito ad una richiesta di adesione sempre maggiore giunta da artisti provenienti da ogni parte della Sicilia, e volta soprattutto a favorire l’incontro ed il confronto tra talenti che perseguono il comune fine della divulgazione artistico culturale.

“L’intento della manifestazione – ha dichiarato il presidente Chiaromonte – si configura nel tentativo dell’Associazione Homo Faber di creare una forte sinergia tra gli artisti provenienti dalle diverse aree geografiche siciliane di modo che, oltre a nutrire il confronto tra gli stili e le esperienze, si possa garantire anche e soprattutto ai giovani artisti la possibilità di dialogare con colleghi già affermati”.

“Inoltre – continua Chiaromonte – a seguito dell’esperienza acquisita nelle precedenti edizioni e preso atto delle nuove e diverse realtà artistiche espresse in quel contesto, si è impostata una nuova struttura organizzativa. Difatti, l’intrinseca inclinazione che l’evento ha assunto, ossia di laboratorio di ricerca, elaborazione e sperimentazione artistica, ha imposto l’esigenza di creare delle aree o sezioni specifiche per ogni stile artistico presente come ad esempio la sezione dedicata alla fotografia, alla pittura, alla scultura e alla sperimentazione”.

Ha parlato di “autori indubbiamente di valore”, il curatore della mostra, Giovanni Spinicchia, “talenti, potenziali protagonisti della scena artistica in un futuro prossimo”, centrando il principale obiettivo dell’Esposizione.

Naturalmente, anche quest’anno, a riconferma del successo ottenuto negli anni trascorsi, sarà il Castello Bastione di C/da Piscittina a Capo d’Orlando ad accogliere e custodire tra le sue antiche mura le opere dei 52 artisti siciliani partecipanti all’Esposizione delle Arti Visive che resteranno in mostra dal 22 giugno al 6 luglio.

Tuttavia, non sarà solo l’arte figurativa ad essere protagonista della manifestazione che prenderà l’avvio domenica 22 giugno alle ore 18: difatti, collateralmente all’esposizione sarà possibile assistere a proiezioni di filmati, reading di poesie, esibizioni di danza e degustazioni enogastronomiche, nella considerazione che anche queste espressioni rappresentano delle manifestazioni artistiche. (CL)

Comments are closed.