CINEMA: FICARRA&PICONE "NELLA ‘MATASSA’ PRENDIAMO IN GIRO LA MAFIA"

marzo 4, 2009 Commenti disabilitati su CINEMA: FICARRA&PICONE "NELLA ‘MATASSA’ PRENDIAMO IN GIRO LA MAFIA"
Dopo essere stati amici per la pelle e successivamente perfetti sconosciuti abbiamo deciso di ‘diventare’ parenti, che litigano pero'”, e cosi’ Ficarra e Picone nel nuovo film “La matassa” sono cugini. I comici siciliani e il regista, Giambattista Avellino, hanno presentato a Roma il film in uscita venerdi’ 13 nelle sale in 500 copie distribuite da Medusa. “La storia ruota intorno a vecchi e nuovi litigi tra parenti – ha spiegato Ficarra – e ci siamo resi conto che ad unire l’Italia e’ proprio la litigata in famiglia, un tema universale”. Il compito dei due cugini, Gaetano (Ficarra) prepotente e affarista e Paolo (Picone) buono e ingenuo, sara’ quello di sbrogliare la “matassa” intrecciata dai rispettivi padri che avevano litigato per questioni di eredita’. La riconciliazione tra le due famiglie, affidata al buon senso dei cugini, dovra’ fare i conti con molti imprevisti, tra i quali un incontro con i mafiosi locali, trasformati in siparietti comici dai due attori. “Come comici nel corso della nostra carriera – ha detto Picone – abbiamo preso in giro tutti e tutto, dai potenti a noi stessi. Questa volta e’ toccato alla mafia: abbiamo capovolto un po’ di luoghi comuni sul fenomeno: dallo scambio dei pizzini alla rappresentazione di un mafioso un po’ goffo che non riesce a farsi rispettare nemmeno in famiglia. Mettere alla berlina la mafia ci sembrava un modo divertente e creativo per superarla”. Nel film, girato tra Catania, Paterno’ e Ragusa ci sono anche Pino Caruso, che interpreta Don Gino con il compito di riportare la pace tra le due famiglie, Anna Safroncik, Olga e Claudio Gioe’, sullo schermo Antonio un amico di Gaetano. Invece nel piccolo schermo i due attori siciliani torneranno il 30 marzo a condurre “Striscia la Notizia”.