S.Agata Militello​: Ricostruzione muro del lungomare, lunedì si aprono le buste con le offerte.

giugno 2, 2017 Commenti disabilitati su S.Agata Militello​: Ricostruzione muro del lungomare, lunedì si aprono le buste con le offerte.


“Lunedì 5 giugno alle ore 15,00, saranno aperte le buste con le offerte pervenute dopo il bando di gara per la ricostruzione del muro, a protezione della Strada provinciale 161”. Lo dichiara il sindaco di Sant’Agata Militello, Carmelo Sottile, rispondendo ad una interrogazione, presentata il 4 maggio scorso dall’opposizione consiliare e con cui si richiedono chiarimenti sull’iter, tempi e modalità, per la ricostruzione del lungomare crollato dopo le mareggiate dello scorso inverno.
“Tutta l’attività inerente i lavori ricostruzione del muro del lungomare – scrive Sottile nella risposta all’interrogazione – finanziato con il programma “Patto per il Sud”, è gestita dal Dipartimento regionale della Protezione Civile in ragione dell’urgenza. Ogni affermazione che può essere stata resa sull’argomento è stata, eventualmente, desunta da informazioni pervenute dal Dipartimento, avendo solo lo scopo di fornire certezze sull’avvio delle procedure di affidamento ma non certamente sui tempi che si rendevano necessari per espletarle”.
“I tempi per l’esecuzione dei lavori dipendono – si legge ancora – ovviamente, da quelli necessari per l’aggiudicazione della gara e la stipula del contratto e la realizzazione di interventi e programmi per la prossima estate, è strettamente connessa alla possibilità di utilizzare i relativi fondi necessari. “Per quanto concerne la pavimentazione del nuovo tratto di lungomare – conclude il primo cittadino – occorre integrare le previsioni dell’intervento di rifacimento del muro del lungomare, con quello di riqualificazione della Villa Bianco – Area Fitness, nel quale progetto è prevista la definitiva ed omogenea riqualificazione di tutto il lungomare, nel tratto tra via Ragusa e Via Campidoglio”.
L’apertura delle buste con le offerte pervenute entro il termine ultimo del 15 maggio, era prevista per il 22 maggio ma una formalità nella nomina della commissione giudicatrice, ha fatto slittare le operazioni di una settimana. Lunedì quindi l’aggiudicazione della gara, il contratto con la ditta aggiudicataria ed il conseguente inizio dei lavori.

Comments are closed.