S.Agata Militello: Lavori supplementari all’adeguamento strutturale per la scuola Capuana

novembre 15, 2017 No Comments »


La giunta comunale di Sant’Agata di Militello ha approvato la  2^ perizia di variante suppletiva in corso d’opera  dei Lavori di adeguamento strutturale e sismico della Scuola Elementare  “Luigi Capuana” , corpo B  ,di cui progettista  l’Ing. Cono Galipò, Responsabile Unico del Procedimento il Geom. Claudio Frusteri Chiacchiera e Direttore  dei lavori l’Arch. Giuseppe Marotta .
I lavori  eranostati aggiudicati alla ditta “F.LLI MICCIULLA S.N.C.” di Sant’Agata di  Militello  la quale ha presentato un’offerta economica dell’importo netto di € 311.788,98 (pari ad una percentuale di ribasso del 36,512%) oltre oneri di sicurezza non soggetti a ribasso pari a € 12.226,79, per un importo netto di € 324.015,77 oltre IVA.
Già durante il corso dei lavori di adeguamento  era  stata redatta una 1′  perizia di variante suppletiva in corso d’opera determinata da circostanze impreviste ed imprevedibili, che hanno evidenziato la necessità di apportare alcune modifiche alle lavorazioni e alle quantità previste nel progetto per rendere perfettamente funzionale l’intervento, senza, tuttavia, alterarne l’impostazione progettuale nè la natura generale del contratto.
La suddetta variante attingeva le somme necessarie per compensare i maggiori lavori dagli imprevisti.
Successivamente una seconda perizia di variante suppletiva ha evidenziato lo stato attuale del marciapiede limitrofo alla scuola Capuana, sulla  Via Vittorio Veneto, in stato di dissesto a causa delle radici degli alberi (pini) che, piantumati nel piccolo cortile antistante la scuola, estendono le loro radici fin sotto la pavimentazione del marciapiede esistente e addirittura sotto il manto stradale. Anche il piccolo muro in pietra, di recinzione del cortile scolastico , ha “patito”  la presenza di  questi alberi, le cui radici hanno causato lesioni dello stesso muro, che in alcune parti è prossimo al cedimento.
Inoltre durante il corso dei lavori e più precisamente durante lo scavo di trincea praticato lungo il perimetro dell’edificio per l’isolamento/impermeabilizzazione delle fondazioni, si è riscontrata la presenza di radici che in più punti esercitavano una azione di penetrazione nella muratura perimetrale di fondazione con un conseguente potenziale indebolimento delle strutture.
In tali tratti è stato quindi già operato un parziale taglio delle radici in corrispondenza del fossato di trincea, che di contro potrebbe comprometterne  la stabilità  e per cui  risulta  necessario  realizzare un intervento di taglio ed abbattimento degli alberi presenti nel cortile della scuola e  dell’estirpazione delle radici degli stessi . Si rende inoltre necessaria la parziale demolizione e ricostruzione del muro e del marciapiede.
La  Perizia Variante Suppletiva presentata dal RUP in via provvisoria alla Presidenza Dipartimento Regionale Protezione Civile – Servizio Sismico Regionale, ha già ottenuto l’autorizzazione per l’utilizzo di un maggiore importo richiesto pari a € 55.140,54 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copy This Password *

* Type Or Paste Password Here *

3.064 Commenti di spam bloccati finora da Spam Free Wordpress

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>