S.Agata Militello: L’ultimo saluto a Marta.

agosto 18, 2018 Commenti disabilitati su S.Agata Militello: L’ultimo saluto a Marta.

Funerali privati e non di Stato per Marta Danisi, originaria di Sant’Agata di Militello, tra le vittime provocate dal crollo del ponte Morandi a Genova. Le esequie oggi pomeriggio, sono state celebrate dal Vescovo di Patti , Mons. Guglielmo Giombanco insieme ai parroci di S.Agata Militello, cittadina scossa per la perdita della compaesana. Negozi chiusi nelle ore del funerale, la Chiesa San Francesco gremita di parenti, amici e conoscenti della 29enne. Durante la cerimonia funebre il Vescovo ricordando la bontà d’animo della giovane ha parlato del bisogno di giustizia, il sindaco , Bruno Mancuso ha ricordato la giovane come un esempio da seguire perché da sola era riuscita fuori dal proprio paese a costruirsi un futuro. Il sindaco, adesso, da uomo politico si attende dallo Stato delle risposte in merito ai fatti accaduti. Non sono mancati momenti di forte commozione, quando la giovane è stata ricordata dai compagni e dai professiori del Liceo che ha frequentato, da Suor Valeria delle Figlie di Marie Ausiliatrice dove Marta ha in passato svolto attività di volontariato, dai componenti della Banda Musicale di cui ha fatto parte.Infine il discorso della madre della 29enne che insieme ai presenti ha ricordato le ultime ore della figlia.Il feretro, quindi, è stato accompagnato dalla banda e da tantissima gente fino al cimitero comunale per la tumulazione.