S.Agata Militello: Si è svolto al Liceo Classico, l’incontro sulla “Sicurezza Alimentare e Legalità”

marzo 17, 2017 Commenti disabilitati su S.Agata Militello: Si è svolto al Liceo Classico, l’incontro sulla “Sicurezza Alimentare e Legalità”
S.Agata Militello: Si è svolto al Liceo Classico, l’incontro sulla “Sicurezza Alimentare e Legalità”

Si è svolto stamane, presso il Liceo Classico di S.Agata Militello l’incontro dal titolo “Sicurezza Alimentare e Legalità”. Si è parlato di come si intrecciano tra loro la lotta alle frodi alimentari, gli strumenti della certificazione di qualità e i progetti di riutilizzo dei beni sottratti alle agromafie. Sono intervenuti una docente dell’I.S.I.S. “Sciascia – Fermi”, Prof.ssa Patrizia Drago che ha portato i saluti della Dirigente; la Dott.ssa Francesca Carcione , vice presidente dell’associazione Libera-Mente;  Il Presidente del FAI Antiracket di S.Agata Militello, Giuseppe Foti; Il Presidente Regionale del FAI Antiracket , Renzo Caponnetti che ha raccontato la sua storia di ribellione e denuncia all’imposizione del pizzo da parte dei suoi estorsori nella sua Gela ed è intervenuto anche il Dirigente del Commissariato di Polizia di S. Agata Militello, Daniele Manganaro che ha parlato di lotta alle frodi alimentari ed ha raccontato l’attività della task force creata sui Nebrodi contro il furto di bestiame. Insieme agli studenti si è poi riflettuto sull’importanza della sicurezza partecipata tra Forze dell’ordine e cittadinanza.
La manifestazione è nata da un progetto dell’Associazione Libera-Mente per una mente libera dai condizionamenti mafiosi che è stata rappresentata dalla Presidente Psicologa Dott.ssa Eleonora Mangano che ha organizzato e coordinato l’evento.

Intanto continua il contest “Legalità in un ciak”, un concorso per la realizzazione di spot e cortometraggi con l’obiettivo di promuovere la cultura della legalità, la lotta contro l’illegalità e i fenomeni mafiosi.
L’iniziativa è aperta ai giovani della comunità santagatese e agli studenti delle scuole secondarie di II grado di Sant’Agata Militello, che abbiano un’età compressa tra i 14 e i 30 anni. Sarà possibile partecipare come singoli o come gruppi con un unico elaborato.
La partecipazione è gratuita.
Per iscriversi è necessario scaricare i moduli dal sito: liberamenteass.wixsite.com/libera-mente entro e non oltre il 30 aprile 2017.
Gli elaborati pervenuti saranno sottoposti alla valutazione di un’apposita commissione giudicatrice. Verranno rispettivamente scelti un vincitore categoria spot ed un vincitore categoria cortometraggio, cui verranno assegnati dei premi.
Lo spot e il cortometraggio vincitori saranno mandati in onda dalle reti locali e sul web.
Per ulteriori informazioni visita il sito Sito: liberamenteass.wixsite.com/libera-mente o la nostra pagina Facebook Libera-Mente.

 

Comments are closed.