Sant’Agata Militello: Tutto pronto per la prima edizione del “ Presepe Vivente”

novembre 25, 2017 Commenti disabilitati su Sant’Agata Militello: Tutto pronto per la prima edizione del “ Presepe Vivente”
Sant’Agata Militello: Tutto pronto per la prima edizione del “ Presepe Vivente”

 

 

Nell’aula consiliare di Palazzo Crispi è stata presentata la prima edizione del “ Presepe Vivente”, narrato ed interpretato da oltre 200 attori che, metteranno in scena, il “ Sogno di Maria”, scritto e diretto dal regista e commediografo, Rocco Chinnici, vincitore di 5 premi per il presepe nazionale più bello d’Italia. L’evento organizzato dall’associazione “ Parole & Colori”, presieduta da Rosy Piscitello, con il patrocinio comunale, si svolgerà dal 26 al 30 dicembre, dalle ore 17:00, in 45 scenari, allestiti nella parte storica della città. “ Si partirà- afferma Rosy Piscitello- da via Asmara, si attraverserà Palazzo Cannizzo, la scalinata di via Roma, Piazza Crispi, il Castello Gallego, la zona del Baglio Saraceno, per concludere il percorso, lungo circa 1 Km , al di sotto della Piazza Consolo, in prossimità di Palazzo Fortunato”. “La manifestazione- dichiara la presidente- è patrocinata dall’amministrazione comunale, e da un gruppo di commercianti, si pagherà un biglietto d’ingresso pari a 3,50 euro, gratis i bambini sotto i 5 anni. Ringrazio il sindaco Carmelo Sottile e gli esercenti”. “Il Sogno della Madonna ” è spiegato dal maestro Chinnici: “ Non sarà il solito presepe, ognuno dei quadri realizzati è unico e speciale, si rivivrà, partendo dal Vecchio Testamento, l’atmosfera magica del borgo animato di 2000 anni fa, sino al momento topico della natività di Gesù Bambino, nella stalla”. A regolare la viabilità provvederanno i vigili urbani coordinati dal comandante Vincenzo Masetta, che nei prossimi giorni incontrerà il vice questore aggiunto Daniele Manganaro, dirigente del locale commissariato di polizia per definire i dettagli della manifestazione, in piena sicurezza, secondo le norme prescritte dalla Circolare Gabrielli. “Il presepe vivente vuole essere un evento caratterizzante e di richiamo turistico, non solo per Sant’Agata- commentano all’unisono il sindaco Carmelo Sottile e l’assessore alla Cultura Melinda Recupero- ma per l’intero comprensorio, per la prima volta, grazie all’impegno costante dell’associazione Parole & Colori di Rosy Piscitello e Paola Ciardo, sarà itinerante, gli scenari saranno visitabili da gruppi di 20- 25 persone”. “Sono quattro anni- conclude Rosy Piscitello, abbracciata alla vice Paola Ciardo- che penso alla realizzazione del presepe ed adesso il “Sogno di Maria” di Rocco Chinnici, diventa realtà , anzi potrebbe divenire nel tempo un appuntamento da ripetere anche negli anni successivi, il 6 gennaio è prevista l’elezione di Miss Befana, per la gioia dei più piccoli”.

(Francesca Alascia)

 

Comments are closed.