Vulcano: Restano in panne con la barca ma vengono arrestati, nascondevano 9 panetti di hashish

luglio 23, 2010 Commenti disabilitati su Vulcano: Restano in panne con la barca ma vengono arrestati, nascondevano 9 panetti di hashish
Sono rimasti con la barca in panne, hanno chiesto aiuto alla polizia ma sono stati arrestati. Sull’imbarcazione, infatti, gli agenti hanno scoperto nove panetti di hashish. Protagonisti della disavventura, ed ora entrambi agli arresti domiciliari, G.B., 37 anni e R.C., 42 anni. I due stavano raggiungendo Lipari quando sono rimasti bloccati in mare per un’avaria alla barca. Non avendo altra scelta hanno chiesto aiuto ad una motovedetta della Capitaneria di porto di Milazzo sulla quale si trovavano agenti del Commissariato milazzese che stavano compioendo un servizio congiunto. La motovedetta ha trainato la barca fino al porticciolo di Baia di Levante a Vulcano ma l’atteggiamento dei due, fin troppo nervosi, ha insospettito gli agenti che hanno eseguito una perquisizione. sul fondo del gavone anteriore, in mezzo alla dotazione di bordo, hanno scoperto nove panetti di hashish per un peso complessivo di 850 grammi. Per i due