Al Teatro dei 3 Mestieri di Messina in scena il sogno argentino con lo spettacolo “Stéfano” di Armando Discepolo raccontato con 8 maschere – sabato 9 e domenica 10 marzo

 

Nuovo appuntamento con la stagione teatrale del Teatro dei 3 Mestieri di Messina, “Mi presento così”.

Sabato 9 marzo alle 21.00 e domenica 10 marzo alle 19.00 andrà in scena “Stéfano” di Armando Discepolo (Produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo in collaborazione con il Teatro del Sangro) e la regia di Stefano Angelucci Marino. In scena gli attori Vito Signorile, Tina Tempesta, Rossella Gesini, Paolo Del Peschio e Stefano Angelucci Marino.

Questo spettacolo è un classico del teatro argentino. Il suo protagonista è un musicista diplomato al Conservatorio di Napoli che arriva in Argentina, come tanti , “ ’”. Il suo desiderio è diventare un musicista famoso, scrivere una grande opera e far piovere sterline. Niente di tutto ciò accade. Le esigenze di una difficile sopravvivenza e i propri limiti come autore fanno tacere la sua canzone.
’, , , ’ punto di riferimento del grottesco criollo.

L’arte porta alla frustrazione e all’infelicità? L’uomo è condannato a rispettare i processi produttivi imposti dalla società? È necessario evitare i sogni o realizzarli? Questi sono alcuni degli interrogativi che l’opera pone.

. , , . Questi gli elementi formali scelti per raccontare una storia di italiani senza Patria.

STÉFANO di Armando Discepolo.
Regia Stefano Angelucci Marino.
Con Vito Signorile, Tina Tempesta, Rossella Gesini, Paolo Del Peschio e Stefano Angelucci Marino
MaschereBRAT Teatro
Una produzione del Teatro Stabile d’Abruzzo, in collaborazione con il Teatro del Sangro.

TEATRO DEI 3 MESTIERI – S.S.114 KM 5,600
Ingresso accanto distributore Esso

: 090.622505 – 349.8947473 Info: https://www.teatrodei3mestieri.it/mi-presento-cosi/

 

(Chiara Chirieleison)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: