ALÍ TERME. RUBANO 400 KG DI MATERIALE FERROSO DA FABBRICATO DISABITATO, 2 ARRESTI

I carabinieri della Compagnia di Messina Sud hanno arrestato, in flagranza di reato, un 44enne catanese e un 52enne senza fissa dimora, già noti alle forze dell’ordine, e denunciato, in stato di libertà, un 17enne al Tribunale dei minori di Messina, per furto aggravato in concorso. I tre sono stati sorpresi dai miliari all’interno di un fabbricato disabitato ad Alì Terme intenti a caricare sul cassone di un autocarro del materiale ferroso appena rubato dall’immobile. Per il 44enne e il 52enne è così scattato l’arresto in flagranza per furto aggravato in concorso, mentre il minore è stato denunciato. La refurtiva, circa 400 chili di materiale ferroso, è stata interamente recuperata e restituita al legittimo proprietario.

(ADN)(CC)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: