Alla partita con pistola, catena e passamontagna. Denunciato un tifoso messinese in trasferta ad Acireale

 

In occasione della partita di calcio di serie D tra Acireale e Sant’Agata di Militello, lo scorso 3 marzo, un 19enne incensurato è stato trovato in possesso di una pistola a gas spara piombini cal. 4,5, una catena in metallo di circa 45 cm, una scatola in metallo con centinaia di piombini, 2 bombolette di gas destinate alla ricarica e un passamontagna in tessuto elasticizzato di colore nero. I poliziotti stavano scortando due minivan con a bordo circa 20 sostenitori della squadra ospite fino allo stadio. Una volta raggiunto il parcheggio del settore ospiti sono stati eseguiti i controlli dei supporter, e nel borsello del 19enne sono saltati fuori la pistola e tutto il resto. Il ragazzo è stato denunciato.

(lasiciliaweb)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: