ALLUVIONE MESSINA: 62% CITTADINI HA ANCORA PAURA

A distanza di un anno dall’alluvione che ha devastato la provincia di Messina, il 62% degli abitanti delle zone colpite ha ancora paura. Lo dice uno studio dell’Eurispes, in collaborazione con l’Ordine regionale dei Geologi. Alla prima domanda, su quanto ritengono sicuro il territorio dove vivono, il 62% del campione ha risposto “poco” e solo il 7% “molto”. Alla domanda se ritengano responsabile qualcuno di cio’ che e’ avvenuto, l’85% degli intevistati ha risposto di si’, il 15% ritiene che sia stata la natura a scatenarsi. Le responsabilita’ secondo il campione sono da attribuire per il 68% agli amministratori locali, per il 26% al governo nazionale e per il 6% all’abusivismo. Il 4% pensa che “molte” abitazioni sono state ripristinate; il 58% “poche”; il 38% “molto poche”. Il ruolo delle istituzioni locali e’ ritenuto positivo dal 32% degli intervistati; dato che scende all’11% con riferimento alle istituzioni nazionali. Sulle iniziative di prevenzione messe in campo nell’ultimo anno, il 58% ritiene che sia stato fatto poco ed il 30% molto poco. (ITALPRESS). abr/com
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: