Anche alla Diocesi di Patti è stato offerto l’olio proveniente da Capaci (Palermo)

 

Nell’ambito del percorso di legalità previsto quest’anno in vista della comme­mo­razione del trentesimo anniversario delle stragi di Capaci e via D’Amelio (maggio e luglio 1992), questa mattina (venerdì 18 marzo 2022) il Questore di Messina Dott. Gennaro Capoluongo, accompagnato dal Dirigente del Com­mis­sa­riato di Pubblica Sicurezza di Patti Dott. Salvatore Di Blasi, ha consegnato al Vescovo Mons. Guglielmo Giombanco alcune bottiglie di olio ricavato dalla molitura delle olive generate dagli alberi piantati nel “Giardino della Memoria”, lo spazio adiacente al tratto autostradale devastato dalla strage di Capaci il 23 maggio 1992.

Tale olio sarà unito a quello che la nostra Diocesi ogni anno predispone in occasione della solenne e suggestiva Celebrazione della Santa Messa Crismale del Giovedì Santo.

(Diocesi)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: