BARCELLONA POZZO DI GOTTO. LA POLIZIA DI STATO ARRESTA IN FLAGRANZA DI REATO UN BARCELLONESE. DETENEVA COCAINA, HASHISH E MARIJUANA PRESSO LA PROPRIA ABITAZIONE

I Poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barcellona Pozzo di Gotto, a seguito anche dell’incessante e quotidiana attività di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un uomo ritenuto responsabile del reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio.

Nello specifico l’arrestato, barcellonese incensurato, era stato monitorato dagli investigatori in quanto ritenuto uno dei possibili spacciatori che operano nell’hinterland barcellonese.

Inconfutabili dati investigativi ed una anomala movimentazione di giovani, nella mattinata odierna, evidenziavano una possibile presenza di sostanza stupefacente nell’abitazione dell’arrestato, per cui – onde evitare di perderne le tracce – gli agenti del Commissariato procedevano ad un’urgente perquisizione domiciliare e personale del sospettato.

La perquisizione domiciliare consentiva agli agenti di rinvenire e sequestrare, all’interno dell’abitazione, sostanza stupefacente del tipo cocaina per un peso di circa 10 grammi, hashish per un peso di circa 22 grammi e marijuana per un peso di circa 40 grammi, oltre a due bilancini di precisione e numerose banconote di vario taglio, verosimile provento dello spaccio.

Su disposizione del P.M. di turno presso la Procura della Repubblica di Barcellona Pozzo di Gotti, diretta dal Procuratore Dott. Giuseppe Verzera, l’uomo è stato pertanto tratto in arresto e tradotto presso quella casa circondariale.

(PS)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: