Basket: Capitan Gullo presenta Torrenova-Piombino “Gara complicatissima, sfidiamo una pretendente alla vittoria finale”

Torna in campo sabato sera alle 20.30 la Cestistica Torrenovese, che nella terza giornata del campionato di Serie B Old Wild West 2019/2020 affronta la Solbat Basket Golfo Piombino, formazione accreditata da molti come una delle squadre più forti di questo campionato. Una partita (diretta streaming sul canale YouTube LNP TV) dunque che si preannuncia quasi proibitiva per i ragazzi di coach Silva. A presentare la sfida è il capitano, Daro Gullo.

«Penso che più che pensare alla prestazione con Empoli dobbiamo pensare ai primi 25’ positivi giocati contro Firenze all’esordio. Affrontare una formazione fortissima come Piombino non sarà semplice, hanno giocatori in grado di punirti per ogni singola scelta sbagliata. In settimana abbiamo lavorato bene, ma sappiamo che Piombino farà un campionato diverso dal nostro. Sarà una partita difficilissima, proveremo a rendere orgogliosi i nostri tifosi e faremo di tutto per farci valere».

Tanta esperienza cestistica per Gullo, che da Capitano analizza in maniera consapevole il momento delle Aquile: «Perdere di un punto o prendere un’imbarcata a livello di punti in classifica è uguale, sappiamo che abbiamo sbagliato il secondo tempo contro Firenze e abbiamo mancato completamente l’approccio al match con Empoli, siamo però coscienti che possiamo fare meglio di quanto non fatto vedere fino ad ora. Cercheremo, soprattutto dal punto di vista del carattere, di vendere cara la pelle. Indipendentemente dal risultato finale sarà importante vedere che la squadra abbia carattere ed orgoglio. Ovviamente non siamo soddisfatti di queste due prime partite, così com’è naturale che abbiamo dei margini di miglioramento. Cercheremo di lottare su ogni pallone, perché il campionato è lungo e certamente non vogliamo essere l’agnello sacrificale. Non dobbiamo mai dimenticare chi siamo e da dove siamo venuti: siamo una società che ha soli 7 anni di storia alle spalle e sta facendo esperienza per la prima in un campionato professionistico. Il nostro obiettivo principale è la salvezza».

Ufficio Stampa Cestistica Torrenovese