Basket: Torrenova, grande impresa: espugnato il PalaColombo di Ruvo di Puglia.

Straordinaria vittoria esterna per la Fidelia Torrenova, che vince al PalaColombo di Ruvo di Puglia per 75-82 al termine di una grande partita. La squadra di coach Bartocci, alla quinta vittoria consecutiva in campionato, dopo un avvio in salita, disputa una straordinaria prestazione e porta a casa due punti pesantissimi in ottica salvezza. Decisive le prestazioni di Zucca (20 punti e 6 rimbalzi), Vitale (16 punti e 8 rimbalzi), Perin (15 punti) e Bolletta (sfiorata la doppia doppia con 12 punti e 9 rimbalzi). La Cestistica tornerà in campo domenica prossima, quando, durante la pausa per le Final Eight di Coppa Italia, recupererà la sfida contro la Del.Fes Avellino.

Tecnoswitch Ruvo di Puglia – Fidelia Torrenova 75-82 (22-15; 38-38; 58-64)

Tecnoswitch Ruvo di Puglia: Ciribeni 19 (4/4, 3/5), Markovic 15 (5/7, 1/9), Merletto 13 (2/3, 2/6), Cassar 12 (2/7, 0/2), Monina 8 (4/5), Mastroianni 3 (0/1, 1/6), Cantagalli 3 (1/1, 0/1), Hidalgo 2 (1/2, 0/1), Sbaragli ne, Bartolozzi ne, Eremita ne. Coach: Ponticiello.

Fidelia Torrenova: Zucca 20 (7/15, 1/4), Vitale 16 (2/6, 4/10), Perin 15 (3/4, 3/8), Bolletta 12 (0/3, 3/6), Tinsley 9 (1/3, 2/2), Zanetti 8 (2/2, 1/1), Bianco 2 (1/2), Farina (0/1 da 3), Galipò, Saccone ne, Nuhanovic ne. Coach: Bartocci.

Avvio complicato per la Fidelia, con il solo capitan Bolletta a trovare il canestro nei primi 5’. La Talos corre il campo, ed al 5’ è 10-6 con due bombe del numero 12 di Torrenova. Tinsley e Perin trovano il ferro in penetrazione e dalla lunga distanza, Ciribeni risponde con 7 punti consecutivi, poi Zucca si iscrive alla gara per il 22-15 al 10’. La squadra di coach Bartocci torna al -2 ad inizio di secondo parziale grazie alle bombe di Zucca e Zanetti. Ruvo soffre l’intensità difensiva, così ad approfittarne sono Vitale e Perin, che con 9 punti combinati portano la Cestistica al +4, 30-34, al 17’. Cassar e Markovic riportano tutto in parità, poi Hidalgo, Merletto e due canestri di Zucca per il 38-38 di fine primo tempo. Tinsley, Perin e Bolletta trovano punti pesanti in avvio di terzo quarto, con Ruvo che risponde con i propri lunghi. La Fidelia però è sul pezzo ed i canestri del solito Zucca, seguita dalla transizione di Bianco e dalla tripla di Vitale, regalano il +6 alle Aquile al 30’, 58-64. Nell’ultimo quarto la squadra di coach Bartocci gioca con grande carisma, nonostante Ruvo rimonti 6 punti e trovi il sorpasso sul 71-70 con la tripla di Ciribeni e successivamente con Merletto per il 74-72. Torrenova però non molla e con Perin trova la parità a quota 74, poi 4 punti di Zucca danno il 74-78 a 1’18” dalla fine. Ruvo ci prova, ma l’impresa è compiuta: Torrenova sbanca il PalaColombo.

Ufficio Stampa Fidelia Torrenova

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: