Capo d’Orlando: Progetto Wifi4EU, tavola rotonda nell’aula Consiliare con il rappresentante dell’Unione Europea

L’aula consiliare “Falcone e Borsellino” di Capo d’Orlando ha ospitato una tavola rotonda sul progetto dell’Unione Europea “WiFi4EU” che ha assegnato a oltre 20 comuni della Provincia di Messina un voucher di 15mila euro per installare apparecchiature Wi-Fi negli spazi pubblici per promuovere il libero accesso alla connettività.
All’incontro di Capo d’Orlando è intervenuto il capo dell’unità dell’Unione Europea responsabile del progetto, Franco Accordino, che si è confrontato con amministratori e tecnici comunali sul tema dell’implementazione del progetto nel territorio, sul suo impatto in termini di accesso a connessione internet, digitalizzazione della pubblica amministrazione, opportunità per turismo, educazione e sanità.
“Abbiamo sempre creduto in questo progetto – ha affermato il Sindaco Franco Ingrillì – il voucher di 15mila euro sarà impiegato per potenziare i punti di hotspot presenti sul territorio e migliorare il servizio rivolto a residenti e turisti”.
Il Presidente del Consiglio Comunale Carmelo Galipò che ha seguito l’iter del progetto ha voluto sottolineare “l’importanza nelle città moderne di avere una connettività quanto più rapida e diffusa possibile. Wifi4EU è solo un esempio, ma è importante sfruttare al meglio le tante opportunità date dall’Europa per l’innovazione e lo sviluppo economico”.
Durante la tavola rotonda si è collegato in videoconferenza il Vicepresidente della Regione Gaetano Armao che, oltre a complimentarsi con il Comune di Capo d’Orlando per l’iniziativa, ha sottolineato i “grandi progressi della Sicilia nel settore dell’innovazione digitale che farà della nostra Regione, grazie alle risorse europee, l’area più digitalizzata del Mediterraneo”. (Comune)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: