Caronia: Gioele, sedicesimo giorno di ricerche. Cento volontari raccolgono l’appello del padre.

Nel 16° giorno di ricerche un centinaio di persone sono riunite da questa mattina al ‘campo base’ di Caronia dopo aver raccolto l’appello di Daniele Mondello, il padre del bambino. La cognata Mariella Mondello ha spiegato: “Siamo qui e stiamo iniziando le ricerche con un gruppo ristretto di familiari. Gli altri ci raggiungeranno appena si coordineranno con le persone del posto che conoscono la zona”.
“Siamo venuti perché siamo padri di famiglia e siamo sensibili a questo caso”, spiegano alcuni volontari che hanno raccolto l’appello. “Speriamo di trovare Gioele e che questo mistero venga finalmente risolto. Noi siamo pronti a fare la nostra parte”, aggiungono alcuni esponenti del club Le aquile di Alcara li Fusi.
Intqnto, l’aggancio che assicura il seggiolino per bambini al sedile dell’auto è stato trovato a poca distanza dal traliccio dell’alta tensione sotto il quale è stato scoperto il corpo senza vita di Viviana Parisi da un inviato della trasmissione di Rai 3 “Chi l’ha visto?”.
Il programma tv, condotto da Federica Sciarelli, alla morte della donna, la dj di Torino trapiantata in Sicilia, e alla scomparsa del figlio di 4 anni Gioele ha dedicato uno speciale. Non è stato accertato se l’aggancio fosse del seggiolino dell’auto di Viviana. L’oggetto è stato consegnato ai carabinieri.
(lasicilia)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: