Castroreale Jazz Festival 2021. Domenica 8 agosto, spettacolo conclusivo

Si avvia verso la conclusione la spumeggiante 21°edizione del Castroreale Jazz Festival. Dopo il concerto del cantante portoghese Salvador Sobral, vincitore dell’Eurovision Song Contest 2017, che ha emozionato e divertito il numeroso pubblico di Piazza Pertini con canzoni e ballate dal suo ultimo album BPM, che ha omaggiato, infine, la Sicilia con le delicate versioni al piano solo di “Mi votu e mi rivoto” e “La cura” di Franco Battiato, il festival si conclude domenica con lo spettacolo di Mario Tozzi ed Enzo Favata.
Il concerto, che era previsto al tramonto nel bosco di Cardà, è stato, spostato a Piazza Pertini alle 21.00 di domani 8 agosto, a causa del protrarsi dell’emergenza incendi.
Uno spettacolo unico che vede affiancati uno scienziato della Terra ed un artista che della musica della sua terra, la Sardegna, ha fatto un’inconfondibile cifra stilistica. Mario Tozzi, geologo, saggista, ricertore, noto al grande pubblico per le sue trasmissioni televisive ed Enzo Favata, sassofonista jazz e sperimentatore di suoni e stili musicali, apprezzato sulla scena internazionale. Due viaggiatori, che muovendosi al confine tra passato e futuro, racconteranno il Mediterraneo e l’origine del Mito attraverso il particolare punto di vista della scienza geologica e della musica.

Questa edizione, patrocinata dal Comune di Castroreale e dalla Pro Loco Artemisia, curata dall’Associazione Luci a Sud, supportata da diversi sponsor privati, che si è dovuta confrontare, per il secondo anno consecutivo, con le limitazioni legate all’emergenza sanitaria, con l’emergenza incendi e con l’avvento del green pass, si è dimostrata molto resiliente e si conclude con un ottimo bilancio che fa ben sperare per il futuro.

PROGRAMMA E LINE UP

LINE UP

08 agosto 2021 / MARIO TOZZI & ENZO FAVATA
Ore 18.30 – Area Attrezzata Cardà – Castroreale (ME)

LINE UP
Mario Tozzi / voce narrante
Enzo Favata / sassofoni, clarinetti, elettronica

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: