Cefalù: Ospedale dotato di una piccola camera iperbarica per l’ossigenoterapia

raffaelegiglioL’ospedale di Cefalù (Palermo) applicherà la tecnica dell’ossigenoterapia. L’unità operativa di chirurgia vascolare è stata dotata di una piccola camera iperbarica che sarà utilizzata per il trattamento delle lesioni di tessuti. “Puntiamo a introdurre strumentazioni e tecnologie sempre più all’avanguardia per offrire una risposta efficace di buona sanità”, ha detto il direttore generale del “San Raffaele Giglio”, Vittorio Virgilio. La macchina consente di applicare la pressione dell’ossigeno direttamente nel tessuto danneggiato stimolando la chiusura della ferita. L’ambiente che si crea è chiuso e umido e favorisce l’ossigenazione del tessuto trattato. (la sicilia)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: