DROGA. BLITZ NEL MESSINESE, SPACCIO AI GIOVANISSIMI: SEI ARRESTI

Blitz antidroga dei carabinieri a Sant’Agata di Militello, in provincia di Messina: eseguita una misura cautelare emessa dal gip del tribunale di Patti nei confronti di dieci indagati. I reati contestati, tra gli altri, sono di detenzione e spaccio di droga, furti aggravati, detenzione di armi e tentativi di estorsione. Uno dei dieci è finito in carcere e cinque ai domiciliari, mentre per gli altri quattro è scattato l’obbligo di dimora. L’inchiesta, coordinata dalla procura di Patti, è nata nel 2019, dopo l’arresto in flagranza di reato, nei pressi di un istituto scolastico di Sant’Agata di Militello, di un ragazzo trovato in possesso di svariate dosi di droga e di un’ingente somma di denaro frutto dello spaccio. Le indagini dei carabinieri hanno portato alla luce “una fitta e capillare rete criminale” dedita allo spaccio anche ai giovanissimi.

(CC)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: