Droga, chiuse indagini per 46 coinvolti nell’operazione "Coccodrillo"

Il sostituto procuratore della Dda di Messina Giuseppe Verzera ha inviato un avviso di chiusura indagini a 46 persone coinvolte nell’operazione Coccodrillo durante la quale erano state sgominate due organizzazioni che trafficavano droga. Il primo gruppo criminale operava a Messina e la droga arrivava dalla Calabria e da Palermo.

L’altra organizzazione spacciava nella zona tirrenica della provincia, tra Santo Stefano di Camastra, Capo d’Orlando, Mistretta e Barcellona. Sequestrati nel corso delle indagini circa 14 chili tra marijuana e hashish. (la sicilia)