Earth wind & fire in concerto a Taormina

Il cartellone di grandi eventi ospitati al Teatro antico di Taormina si arricchisce con il sound degli Earth wind & fire, storico gruppo degli anni Settanta. Il mitico chitarrista Al McKay farà rivivere con la sua band le sonorità funk, rhythm’n blues, jazz e soul che hanno segnato un’epoca.

I biglietti per l’unica data italiana del 18 giugno sono già in vendita nei circuiti Ticketone e Sicilia Ticket.

La storia del gruppo creati dal cantante e polistrumentista Maurice White è avvincente: la loro musica decollò dal 1973, quando entrarono nella band il cantante Philip Bailey e il chitarrista Al McKay. Gli Ew&f furono per tutto il resto degli anni Settanta e i primi Ottanta i campioni del funk.

A renderne incontenibile il successo fu la miscela dei loro suoni, con la trasformazione della black music in un enorme spettacolo dalle melodie memorabili e dai falsetti sovracuti. Il 1983 è il punto di svolta della storia della band, che inizia a disgregarsi. Da allora si sono viste varie reunion, che oggi devono fare i conti con la scomparsa di alcuni membri, oltre che con la malattia di Maurice White, che da molto tempo non si esibisce più dal vivo.

Al McKay, che è stato protagonista fondamentale degli anni d’oro (autore di brani come September), riporta ora in scena a settant’anni il repertorio storico della formazione.

Al Teatro Antico di Taormina sono previste diverse tipologie di tagliando: platea numerata 79 euro, tribuna numerata 65, cavea numerata 50, cavea non numerata 29. (LS)