Festival della Psicologia il 4 e 5 aprile a Sant’Agata di Militello

marzo 30, 2019 Commenti disabilitati su Festival della Psicologia il 4 e 5 aprile a Sant’Agata di Militello

Sarà il Castello Gallego di Sant’Agata di Militello (ME) ad ospitare la prima edizione del Festival della Psicologia dell’Associazione Multiverso. Una “due giorni” in cui la psicologia incontra il territorio per trasmettere la conoscenza e la cultura del benessere psicologico ai giovanissimi, alla cittadinanza e agli organismi sociali.

Due i macrotemi che animeranno le giornate del Festival patrocinato dal Comune di Sant’Agata di Militello e dall’Ordine degli Psicologi della Regione Siciliana.

Giovedì 4 aprile (ore 9:00) : PSICOLOGIA #QUATTROPUNTOZERO – Un momento di confronto sull’evoluzione delle tematiche psicologiche, comportamentali e relazionali nell’ordierna società globale. Diversi gli interventi presentati dai relatori: dalle nuove dipendenze, all’uso responsabile della rete, passando per le nuove forme di violenza psicologica.

New addiction: dalla sostanza al comportamento

Dott.ssa Daniela Tripodi, Psicologa, Specializzanda in Psicoterapia sistemico-relazionale e volontaria presso il ser.t di Polistena (RC)

Bodyshaming sui Social

Dott.ssa Mariaelena Sberna, Psicologa, Esperta in diagnosi integrata

In his Shoes – Nei suoi panni

Dott.ssa Giusy Scolaro, Psicologa, Operatrice d’accoglienza e d’accompagnamento alle donne vittime di violenza presso il Centro Antiviolenza Pink Project di Capo D’Orlando(ME)

Le conseguenze della dipendenza da Internet

Dott.ssa Lucrezia Calanni Billa, Psicologa

Venerdì 5 aprile (ore 9:00): PSICOLOGIA, ADOLESCENTI E FAMIGLIA – Riflessioni su criticità e risorse per le famiglie, la scuola e il mondo giovanile nell’attuale e complesso periodo storico. Quali le sfide delle famiglie e delle agenzie educative nella società del “tutto e subito”e del risultato a tutti i costi? Quali i nuovi bisogni emotivi dell’adolescente nel faticoso viaggio di costruzione dell’identità tra appartenenza e autonomia, all’interno di una cornice sociale orientata più alle risposte preconfezionate che ai quesiti che favoriscono la crescita? Questo il programma degli interventi:

Famiglia nell’epoca post-moderna

Dott. Santo Cambareri, Psicologo e Psicoterapeuta della Famiglia

Il cyberbullismo: quando i social ti rendono asociale

Dott.ssa Moira Casella, Psicologa, Psicoterapeuta in formazione, Espert in orientamento scolastico e professionale

Autolesionismo in adolescenza. L’illusione di sentirsi bene quando ci si fa
del male

Dott.ssa Chiara Caracò, Psicologa, Specializzanda in Psicoterapia della Gestalt, Operatrice di Training Autogeno

Identità, adolescenza e immigrazione

Dott.ssa Carmen Musca, Psicologa, Esperta in psicologia giuridica e criminologia, Volontaria Telefono Azzurro – gruppo Patti”

Adolescenti, emozioni e musicoterapia

Dott.ssa Claudia Franchina, Psicologa, Musicoterapeuta in formazione, Esperta in DSA

A seguito dei seminari, sono previsti diversi incontri a tema, a cura dei professionisti coinvolti. Studenti, docenti delle scuole del territorio e cittadini tutti, potranno partecipare agli incontri tematici che si svolgeranno nelle diverse sale del Castello Gallego.

Giovedì 4 aprile e Venerdì 5 aprile (ore 11:00)

Attività di orientamento scolastico e professionale rivolta agli alunni delle scuole superiori di età compresa tra i 13 e i 19 anni, Dott.ssa Moira Casella – Dott. Santo Cambareri;

Incontro sul tema dell’adolescenza con gli alunni rivolto agli studenti del Liceo e III media – Dott.ssa Chiara Caracò;

Incontro sul tema della diversità – Torna al tuo paese sei diverso! Impossibile vengo
dall’Universo… conoscere la diversità per comprenderla ed accoglierla – rivolto agli studenti della scuola primaria di secondo grado e della scuola superiore – Dott.ssa Carmen Musca.

Incontro sul tema della violenza – rivolto agli alunni della scuola primaria di secondo grado e agli studenti del Liceo – Dott.ssa Giusy Scolaro.

Venerdì 5 aprile (ore 11:00)

Somministrazione test neuropsicologici – rivolta alla cittadinanza – Dott.ssa Mariaelena Sberna;

Attività di Musicoterapia – rivolta agli alunni – Dott.ssa Claudia Franchina;

La prima edizione del Festival della Psicologia, rappresenta per Multiverso una tappa importante del percorso inaugurato nel 2013 con la fondazione del Blog del Benessere Psicologico ed evolutosi con la nascita della nostra associazione che grazie alla collaborazione di tutti i soci (Psicologi, professionisti della salute e altre professionalità che hanno a cuore la funzione sociale della propria attività) continua a perseguire la “mission” di diffusione del benessere psicologico, relazionale e sociale nei contesti di vita.

Siamo convinti che lo psicologo, in quanto professionista del comportamento e delle relazioni umane, non può che essere la figura principale per interpretare, comprendere e supportare la persona nel contesto sociale odierno che spesso risente della complessa trasformazione dei punti di riferimento educativi, formativi e aggregativi.

Oggi, la promozione del benessere psicologico, non può restringersi alla pratica clinica, non può esaurirsi nelle attività di informazione e prevenzione, si avverte piuttosto la necessità di costruire insieme una rete di supporto e confronto che coinvolga il territorio, le famiglie e la scuola nella delicata, faticosa, ma anche stimolante costruzione di risorse alternative per rispondere ai nuovi bisogni sociali.

E’ proprio dal dialogo tra psicologia e territorio che nasce il nostro Festival, grazie: al lavoro organizzativo della Dott.ssa Chiara Caracò, psicologa di Sant’Agata, una delle “colonne portanti” del “gruppo siciliano” di Multiverso e componente del Comitato di Redazione del Blog del Benessere Psicologico; alla collaborazione professionale tra gli psicologi della nostra associazione e i colleghi che hanno messo a disposizione le loro competenze; alla partecipazione attiva delle scuole (l’Istituto Comprensivo G.A. Cesareo e ilLiceo Sciascia-Fermi) e del Comune di Sant’Agata Militello; alla sinergia con l’Accademia di Belle Arti “Leonardo da Vinci” di Ficarra, gli allievi e gli artisti locali (Paolo Caracò, Pietro Cordici, Betty Scaglione e Sergio Tripodi) le cui opere saranno esposte nelle sale del Castello Gallego; al supporto dei tanti partners dell’evento.

Pronti allora, si parte! Multiverso vi aspetta a Sant’Agata Militello il 4 e 5 aprile 2019 per lavorare insieme al Benessere Psicologico, Relazionale e Sociale. (multiverso)