Il Nil (Nucleo Ispettorato del Lavoro) ha contestato sanzioni e ammende al titolare di un’impesa edile di Torrenova

I Carabinieri del Nil (Nucleo Ispettorato del Lavoro) hanno sottoposto a controllo un cantiere edile allestito a Torrenova, nel messinese. L’attività dei militari, volta a controllare la sicurezza sui luoghi di lavoro e nello specifico nei cantieri, ha portato alla denuncia del titolare dell’impesa edile. All’imprenditore sono state contestate sanzioni e ammende per oltre 20.000 euro.

Nell’ambito delle iniziative finalizzate alla prevenzione e alla repressione dei reati inerenti alla sicurezza sui luoghi di lavoro e l’emersione del lavoro nero, proseguono i controlli disposti dai Carabinieri del Comando Provinciale di Messina, d’intesa con il Dirigente del locale Ispettorato Territoriale del Lavoro. Nei giorni scorsi, i militari della Compagnia di Sant’Agata di Militello, supportati dai colleghi del locale Nucleo Ispettorato del Lavoro, hanno sottoposto a verifica un cantiere allestito a Torrenova (ME).

I controlli sul cantiere edile di Torrenova
Dopo l’accesso, i Carabinieri hanno effettuato un’approfondita verifica in tutti gli ambiti ove potevano emergere eventuali situazioni tali da mettere in pericolo la sicurezza e la salute dei lavoratori. All’esito delle verifiche, i militari dell’Arma hanno accertato irregolarità alla normativa di settore, in particolare: la mancanza delle precauzioni quali l’installazione di parapetti nei pressi di scavi volte a evitare il pericolo per gli operai, la mancanza di misure tecniche necessarie ad eliminare o ridurre al minimo il rischio elettrico, il mancato rispetto della viabilità di cantiere ed altro ancora.

A seguito delle violazioni accertate, i Carabinieri hanno sospeso temporaneamente l’attività e denunciato all’Autorità Giudiziaria il titolare a carico del quale sono state anche contestate ammende e sanzioni per oltre 20.000 euro. Occorre tuttavia precisare che tutti i lavoratori controllati sul posto dai Carabinieri, impegnati nelle attività di cantiere, sono risultati in regola.

Campagna controlli
La campagna dei controlli dei Carabinieri del Comando Provinciale di Messina e del Nucleo Ispettorato del Lavoro, nel settore edile, proseguirà nei prossimi mesi in tutta la provincia, con l’obiettivo di continuare nell’incisiva azione di prevenzione e contrasto alle gravi violazioni, che danneggiano fortemente i diritti dei lavoratori e mettono a serio rischio la loro incolumità.

(strettoweb)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: