IL SINDACO DI LIPARI CONTINUA LO SCIOPERO DELLA FAME CONTRO I TAGLI SIREMAR

Continuano le trattative e le proteste per i collegamenti marittimi con le isole Eolie. Oggi il sindaco di Lipari, Mariano Bruno, partecipera’ a una riunione all’Assemblea regionale siciliana, assieme agli altri sindaci delle isole minori, con il vice presidente della Regione Siciliana e assessore ai Trasporti Titti Bufardeci, ”per discutere – riferisce Salvino Caputo deputato regionale del Pdl – della riduzione dei collegamenti conseguenti alla mancata concessione di 46 milioni di euro provenienti dai fondi per le Aree sottosviluppate”, oggetto di trattative con il ministro Altero Matteoli.Da ieri Bruno si e’ autosospeso dal Pdl ed ha iniziato lo sciopero della fame insieme ad alcuni consiglieri comunali per protestare contro il paventato taglio dei collegamenti ad opera della Siremar.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: