In Sicilia una domenica di maltempo

Una domenica di pioggia e vento per molte zone della Sicilia. Questo weekend di maggio sempre più anomalo si chiude in Sicilia con una giornata di burrasca. La perturbazione ha colpito tutta l’Isola, col cielo costantemente scuro e i mari mossi. A causa del vento sono stati sospesi i collegamenti con le Eolie. Stamattina si erano fermati i traghetti, nel pomeriggio è toccato agli aliscafi. Il vento ha causato anche danni alle colture: nella banchina di Sottomonastero è stato divelto un lampione, per fortuna senza conseguenze. Le mareggiate hanno portato via il deposito di pomice che si era formato sulla spiaggia di Canneto, in località Calandra.
Una circolazione depressionaria posizionata tra Sicilia e Sardegna, continuerà a stazionare sul Mar Tirreno anche nella giornata di domani, determinando una fase di spiccato maltempo su gran parte dell’Italia, in particolare sulle regioni tirreniche centro-meridionali.

Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse che prevede precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, dapprima sulla Sicilia, in estensione dalle prime ore della giornata di domani, a Calabria, Basilicata, Campania, Lazio, Umbria e Toscana centro-meridionale.

(Lasicilia)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: