Inaugurato il campo sportivo a San Marco D’Alunzio

Domenica 11 ottobre, è stata inaugurata l’area sportiva in località Badia Grande, a San Marco D’Alunzio. I lavori sul campo da calcio prevedevano l’adeguamento e il miglioramento dello stesso, nonché delle recinzioni, e la posa in opera del manto sintetico. Oltre al rettangolo di gioco, oggi è stata restituita alla comunità l’intera area facente parte del complesso monumentale Badia Grande, che comprende le vecchie mura del giardino conventuale, dove si trova una sorgente d’acqua e un pino gigante.
Alla cerimonia hanno partecipato, insieme con il primo cittadino, la giunta, i consiglieri di maggioranza e opposizione, il parroco Don Salvatore Miracola, l’on. Bernadette Grasso, il presidente del Parco Dei Nebrodi Domenico Barbuzza, l’on. Roberto Corona, la dirigente scolastica dell’Istituto comprensivo di Torrenova, di recente nomina, prof.ssa Nina Gaglio, la prof.ssa Bianca Fachile, già dirigente del medesimo
istituto, e i sindaci delle scorse amministrazioni Celestino Priola, attuale assessore al bilancio, e dr. Amedeo Arcodia.
Graditissima la presenza di Basilio Rabbone, già sindaco tra la fine degli anni ‘70 e l’inizio degli anni ‘80.
Il taglio del nastro ha rappresentato un momento di enorme gioia per i ragazzi della squadra locale, per i bambini tutti e per i giovani che, impazienti, chiedevano quotidianamente al sindaco notizie sulla fine dei lavori, mentre si accontentavano di passare i loro pomeriggi calciando il pallone nel piazzale della scuola elementare o nei sagrati delle chiese, come si faceva un tempo. Lo stesso sindaco Dino Castrovinci, li rassicurava mentre, in collaborazione con il dr. Francesco Armeli, seguiva i lavori, curandone i dettagli e gli aspetti tecnici, senza mai risparmiarsi.
I lavori consegnati dall’attuale Amministrazione a giugno del 2017, dopo la risoluzione di un precedente contenzioso, si sono conclusi lo scorso giugno.
L’area conventuale, che ospita il monastero benedettino e la chiesa del SS. Salvatore Fuori Le Mura, oggi si presenta più interessante dal punto di vista dell’arredo urbano, grazie al rettangolo di gioco ampliato, migliorato e con il nuovo manto, al campo per calcetto, tennis e pallavolo, all’interno del giardino alle spalle del campo da calcio, e ad un ampio parcheggio.
Il Sindaco, nel suo intervento, ha manifestato la propria soddisfazione, sottolineando, tuttavia, che l’area in questione, con la sua gerarchia di spazi ben definiti, può essere maggiormente riqualificata.
Nel pomeriggio si è poi tenuta la prima partita in casa dell’ASD Aluntina, contro la squadra di San Fratello.

(T.C.M.)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: