La Chiesa di Patti si unisce al Papa nell’atto di consacrazione dell’Umanità e in particolare di Russia e Ucraina al Cuore Immacolato di Maria

Accogliendo ben volentieri l’appello che Papa Francesco ha rivolto a tutti i vescovi del mondo in una lettera che ha loro inviato, il Vescovo di Patti Mons. Guglielmo Giombanco presiederà  in Cattedrale l’Atto di Consacrazione al Cuore Immacolato della Beata Vergine Maria per implorare il dono della pace per l’Ucraina e per il mondo intero.

Alle ore 18.00 presiederà la Celebrazione Eucaristica per l’inizio delle “24 ore per il Signore” e, a seguire, reciterà il testo dell’atto di Consacrazione dell’Umanità e in particolare di Russia e Ucraina al Cuore Immacolato di Maria.

Il testo dell’Atto di Consacrazione è stato inviato a tutte le comunità parrocchiali della Diocesi che sono state caldamente invitate da Mons. Vescovo ad unirsi alla corale invocazione che salirà dal mondo intero per ottenere la conclusione di questa drammatica guerra che ha già provocato tantissimi morti e seminato tanto terrore e angoscia.

 

LEGGI LA LETTERA

LEGGI ATTO DI CONSACRAZIONE

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: