La Guardia Costiera di Sant’Agata Militello soccorre peschereccio

Nel primo pomeriggio di venerdì 24 luglio, la GuardiaCostiera di Sant’Agata Militello ha gestito il soccorso a un motopeschereccio di 16 metri in navigazione a 2 miglia nautiche dalla costa che, a causa di un improvviso allagamento in sala macchine, stava affondando. Immediato l’invio della motovedetta SAR CP 832 e di quattro unità da pesca da parte della sala operativa. Dopo il tramonto, gli uomini del Corpo riuscivano a recuperare la galleggiabilità del mezzo, scongiurando il danno ambientale. Verso le 23.00 il motopesca, con il supporto di una delle quattro unità civili e scortato dalla motovedetta, riusciva a giungere in porto. L’equipaggio è risultato in buone condizioni di salute.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: