LIPARI: EX LAVORATORI POMICE IN SCIOPERO DELLA FAME

Da domani 38 ex lavoratori della pomice di Lipari inizieranno lo sciopero della fame. La sede della protesta sara’ il Comune. Per dieci di loro e’ venuta meno la mobilita’. Una iniziativa che, annunciano, sara’ a tempo indeterminato “ovvero – affermano – fino a quando il ministero dell’Ambiente, la Regione e il Comune di Lipari non troveranno una soluzione” ai problemi, iniziati con la chiusura della Pumex, azienda che si occupava dell’estrazione della pomice, attivita’ ritenuta incompatibile con il riconoscimento Unesco delle Eolie quale Patrimonio dell’Umanita’. (ITALPRESS)