Lipari: nave bloccata per protesta

Continua la protesta dei cittadini eoliani contro i tagli previsti nel settore di navigazione marittima. Dopo lo sciopero di ieri, durante il quale i cittadini di Lipari hanno bloccato tutta l’isola e per protesta hanno anche occupato la nave ‘Laurana’, anche oggi dopo 24 ore l’imbarcazione della compagnia Siremar-Tirrenia e’ occupata da circa 20 persone ed e’ ferma al porto di Lipari. Non sono bastate infatti ai residenti e ai dipendenti della Tirrenia le assicurazione del sindaco di Lipari, Mariano Bruno che ieri notte e’ salito sulla nave ,per spiegare l’impegno del ministro ai trasporti Altero Matteoli a prorogare i servizi marittimi della compagnia Tirrenia. I cittadini eoliani se non ci saranno immediati sviluppi hanno affermato di voler bloccare la nave fino al 20 gennaio.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: