MALTEMPO: LE STRADE DELLA SICILIA ORIENTALE SFERZATE DAI TEMPORALI

Nella Sicilia orientale i collegamenti ferroviari e stradali sono stati messi a dura prova, soprattutto in mattinata, dai temporali. La strada statale 113 Settentrionale Sicula e’ stata costantemente monitorata, nel Messinese, dai tecnici dell’Anas, per via dell’esondazione di alcuni torrenti e dell’allagamento del piano viario. Code si sono formate durante il periodo in cui e’ stato chiuso un tratto dell’autostrada A20. Lungo la statale 514 “Di Chiaramonte” si e’ verificata una frana in prossimita’ del km 7, ed e’ pertanto stato necessario il senso unico alternato. Il traffico e’ tornato regolare gia’ nel corso della mattinata. La statale 114 “Orientale Sicula” e’ stata chiusa in provincia di Catania, tra i km 105,600 e 106,900, per l’esondazione del Torrente Buttaceto. Alcuni massi sono franati sulla Statale 185 “Di Sella Mandrazzi”, al km 43,900 e al km 41,150. La strada e’ stata chiusa nel tratto interessato. Le squadre dell’Anas sono al lavoro per consentire la riapertura in tempi brevi. (ITALPRESS).
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: