Maltempo nel messinese: Lidi danneggiati a S.Agata Militello, tempesta alle Eolie


La forte mareggiata, alimentata dal vento ha provocato il grave danneggiamento di due lidi balneari siti in Viale Regione Siciliana a S.Agata Militello. Le onde sono arrivate a lambire la strada depositando sull’asfalto sassi e sabbia, i vigili urbani subito intervenuti sul luogo hanno messo in sicurezza la zona tra via Milazzo e Viale Regione Siciliana.
A Capo Calavà, un’automobile in transito, una Fiat Panda, è stata colpita da alcuni sassi caduti dal costone all’uscita della galleria tra Gioiosa e Patti sulla SS113 causando la rottura del lunotto posteriore, fortunatamente gli occupanti sono rimasti illesi.
A Capo Skino è stata abbattuta la grande insegna luminosa di un supermercato mentre rami di alberi e cassonetti sono stati trascinati in strada in diverse zone della provincia di Messina.
Una tempesta di vento, da Ovest e O-NO, ha spazzato le isole Eolie, con raffiche di vento davvero molto forti che hanno lambito picchi di 90-100 km/h, seppur per un breve periodo. Addirittura, in una stazione di Stromboli, è stata registrata una raffica “eccezionale” di picco di ben 158 km/h, valore degno di un uragano di 2^ categoria della Saffir-Simpson.

Lido danneggiato a S.Agata M.llo
Tempesta a Stromboli
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: