Messina: Esposta a Palazzo Zanca la Bandiera della Croce Rossa Italiana e illuminato il Palazzo comunale per la Settimana mondiale dell’associazione

La Bandiera della Croce Rossa Italiana è stata consegnata stamani al Commissario Straordinario del Comune di Messina Leonardo Santoro da una delegazione del Comitato CRI di Messina, presieduto da Antonio Chimicata, e composta dalla Vice presidente Francesca Melita, dalla consigliera Elisa Cavallaro e da due volontari Emanuele Riela e Giovanni Gentile, per essere esposta sulla balconata di Palazzo Zanca in occasione dell’inizio della Settimana dedicata alla Croce Rossa Italiana. Nel ricevere l’insegna della Croce Rossa, il Commissario Straordinario Santoro ha espresso parole di apprezzamento per l’Organizzazione di volontariato: “La Croce Rossa Italiana merita la nostra gratitudine per l’attività svolta nell’auspicio che insieme al Comune di Messina possa sviluppare nuove iniziative in totale sinergia. I temi caldi della pandemia e della guerra in Ucraina rappresentano il segno tangibile di un legame forte sul territorio con la cittadinanza attraverso le politiche sociali, l’assistenza sanitaria e altre qualificate e numerose attività di supporto e vicinanza ai più vulnerabili”. Il Commissario Santoro ha accolto la richiesta di illuminazione di Palazzo Zanca con i colori della Croce Rossa Italiana, al fine di sensibilizzare la cittadinanza e fare conoscere quali siano i compiti svolti dai migliaia di volontari che operano in maniera incessante mettendo spesso a rischio la propria vita per il bene della comunità. La Giornata mondiale dell’otto maggio coincide con quella della nascita di Henry Dunant, considerato il fondatore del Movimento; un giorno in cui in tutto il mondo 98 milioni di persone, 150 mila in Italia, sotto l’emblema della Croce Rossa, manifestano a tutto il pianeta i Sette Principi su cui si basa l’organizzazione e ricordano quei volontari impegnati sui fronti della crisi e della guerra.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: