Messina: Gdf sgomina rete di agenti money trasfer abusivi

Una vasta rete di oltre 50 agenti money transfer abusivi e’ stata scoperta dai militari del Nucleo Speciale di Polizia Valutaria della Guardia di Finanza al termine di un’indagine in materia di controllo della normativa antiriciclaggio. I finanzieri hanno individuato una ramificata organizzazione a livello nazionale operante per conto di un regolare intermediario finanziario con base a Milano e sedi secondarie a Bologna, Firenze, Messina, Torino e Roma, attivo nel settore del money transfer, ovvero del trasferimento di denaro contante da e verso l’estero.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: