Messina: giovane gambizzato nella notte

Un giovane di 26 ani, Giuseppe Coppolino, e’ stato ferito la notte scorsa a Messina con cinque colpi di pistola sparatigli alle gambe da uno sconosciuto con indosso un casco da motociclista. Indaga la Squadra Mobile che ipotizza una vendetta legata a costrasti con ambienti della piccola criminalita’. Coppolino, che non e’ pregiudicato, e’ stato colpito mentre parlava con alcuni amici in piazza San Matteo, nel quartiere di Villa Lina. L’individuo che ha sparato e’ fuggito a piedi. L’arma usata e’ un’automatica calibro 7.65. Subito soccorso, il ferito e’ stato trasportato all’ospedale “Piemonte”, da dov’e’ stato dimesso dopo una notte in osservazione.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: