Messina: La Polizia arresta un ventisettenne per droga.

Nel pomeriggio di ieri, gli agenti della Volanti hanno arrestato un ventisettenne nigeriano, ospite di un centro di accoglienza cittadino, perché ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Ad attirare l’attenzione di una pattuglia impegnata nel servizio di controllo del territorio, in una piazza del centro, è stato l’atteggiamento del ventisettenne che alla vista della Volante ha tentato frettolosamente di allontanarsi a piedi disfacendosi repentinamente di un involucro, gettandolo per terra. L’uomo, prontamente fermato, era in palese stato di agitazione. Il controllo del luogo ha permesso di rinvenire e sequestrare, l’involucro precedentemente abbandonato, contenente marijuana. Dalla successiva perquisizione personale e domiciliare, presso la camera dove lo stesso è ospite, sono stati recuperati, celati sotto il materasso, ulteriori 29 involucri contenenti altra marijuana, nonché la somma di denaro pari a 105 euro ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, l’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza in attesa di essere giudicato con rito direttissimo. (PS)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: