MESSINA: RUBA 182 GRATTA E VINCI, DONNA IN MANETTE

Una donna, Salvina Di Lorenzo, di 35 anni, e’ stata arrestata dai carabinieri per avere rubato in due distinte occasioni da una rivendita di tabacchi di via nazionale, a Mili Marina, frazione di Messina, 182 biglietti gratta e vinci per un importo complessivo di 1.071 euro. L’ultimo episodio risale a sabato scorso quando la donna recatasi nel negozio per comprare articoli di cancelleria avrebbe approfittato dell’allontanamento della titolare per impadronirsi di una serie di biglietti per un totale di 471 euro. Accortasi del furto la proprietaria dell’esercizio ha avvertito i carabinieri che si sono messi alla ricerca della donna, riuscendo a fermarla davanti alla sua abitazione. Nel corso della perquisizione del mezzo, con cui si era allontanata, i carabinieri hanno trovato, nescosti nel cofano, una seconda tranche di biglietti per un importo pari a 600 euro che sarebbero stati rubati sempre nella stessa tabaccheria lo scorso 11 settembre. La donna dovra’ rispondere di furto aggravato.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: