MESSINA: SCOPERTA FRODE SU PRODOTTI ENERGETICI

Una frode sui prodotti energetici e’ stata scoperta dai funzionari dell’Ufficio delle Dogane di Messina che hanno accertato imposte evase per 33.600 euro. L’attivita’ illecita, individuata nel corso di accertamenti, era realizzata da una Societa’ che produceva energia elettrica per uso proprio.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: