MESSINA: SCOPRE SORGENTE D’ACQUA IN CASA, A RISCHIO IL RIONE

Singolare vicenda a Messina, nel quartiere Bisconte, dove un uomo ha scoperto una vena d’acqua, che proviene dalla montagna che sovrasta il rione, proprio sotto una stanza della sua abitazione. Non si tratta pero’ di un privilegio ma di un potenziale rischio.Difatti a nulla sono serviti gli interventi tampone effettuati nella speranza di asciugare quell’acqua, che ha causato l’allagamento di una camera e che si pensava fosse il risultato delle abbondanti piogge dei giorni scorsi.Il pericolo c’e’, perche’ il muro di contenimento della linea ferrata abbandonata ormai da anni, rischia di crollare a causa proprio delle stesse infiltrazioni di acqua. La parete presenterebbe anche evidenti segni di cedimento. La struttura non e’ sottoposta a manutenzione da quando i vertici delle Ferrovie hanno dismesso la linea. Minacciata quindi l’incolumita’ dei residenti. A lanciare l’allarme i Vigili del Fuoco intervenuti, gia’ sabato scorso, su segnalazione dalle stessa famiglia allertata da quelle strane e continue infiltrazioni di acqua. I residenti della zona raccontano che in quel luogo un tempo c’era gia’ una sorgente, successivamente prosciugata. I Vigili del Fuoco hanno intanto consigliato alla famiglia di lasciare l’alloggio in attesa di nuovi e necessari accertamenti. Si attende un sopralluogo da parte dei tecnici di rete Ferroviaria Italiana, essendo il muro di proprieta’ delle ex Fs.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: