Messina: sequestrata rampa autostrada, consumatori chiedono danni

Consumatori Associati presentera’ una causa collettiva di centinaia di cittadini contro chi ha causato la chiusura della rampa dello svincolo autostradale di viale Boccetta, sequestrato dalla Procura della Repubblica dopo che una perizia ha accertato il rischio di crollo perche’ le strutture portanti sono state danneggiate nel corso di lavori eseguiti da una ditta privata. Sette persone sono indagate. In questi giorni l’associazione raccogliera’ le adesioni per l’azione giudiziaria, tesa a ottenere un risarcimento per i danni subiti dai residenti della zona e in generale dagli automobilisti messinesi a causa degli ingorghi determinati dalla chiusura dello svincolo.