Messinese: Maltempo, danni e paura.

Violenti piogge si sono abbattute nelle prime ore del pomeriggio di ieri sul messinese. Ripetute le chiamate ai vigili del fuoco, che sono dovuti intervenire per ripristinare la regolare circolazione dei mezzi in alcune vie, ma anche in abitazioni private e negozi allagati. La situazione più grave si è registrata a San Michele, a Messina, nella stessa area in passato teatro di alluvioni che hanno generato danni gravi. La stradina che collega Giostra ai Colli Sarrizzo è al momento bloccata. Sul posto i pompieri per evitare che il torrente in piena trascini via del tutto delle automobili parcheggiate sul letto della fiumara.

Anche a Brolo, nel messinese, la pioggia battente ha determinato allagamenti nel quartiere “Macello”. In azione la Protezione Civile. Scattato immediatamente un piano d’emergenza per arginare i danni.

Due persone, una donna ed un uomo , con due auto diverse, hanno rischiato la vita nel sottopasso di Scala Torregrotta, totalmente allagato dalla copiosa pioggia che si è abbattuta sulla cittadina. I due si sono salvati la prima uscendo dal finestrino del veicolo, l’altro anche con l’aiuto dei Vigili del Fuoco.

(Tgr)