Milazzo: Bonificata l’area di Croce di Mare

 

Intervento straordinario di bonifica a Croce di Mare disposto dall’Amministrazione comunale. Con i mezzi ed il personale della Gestam ed il supporto dei giardinieri comunali è stata ripulita l’intera area invasa da erbacce, rifiuti di ogni genere e altro materiale abbandonato da diverso tempo. Rimossi anche diversi relitti di barche che da tempo erano state abbandonate in quei luoghi. In precedenza gli uffici di palazzo dell’Aquila avevano pubblicato un avviso col quale, preannunciando l’intervento di riqualificazione, invitava i proprietari delle imbarcazioni presenti sull’arenile, deteriorate dal tempo o in stato di abbandono, di provvedere alla immediata rimozione entro un termine. Solo qualche barca è stata preventivamente rimossa, mentre tutte le altre evidentemente non avevano più un proprietario. Ora si procederà allo smaltimento dei relitti a pubblica discarica, al fine di scongiurare ogni pericolo di carattere igienico-sanitario e ambientale.

 

Un intervento, concertato con la Capitaneria di porto, che ha richiesto diversi giorni di lavoro per rimuovere quanto è stato rinvenuto in un’area, quella di Croce di Mare, che era diventata ostaggio del degrado più assoluto. Tante le segnalazioni dei cittadini per tutelare un sito di pregio ambientale e che nel periodo estivo diventa riferimento per i bagnanti che frequentano la riviera di Levante.

 

(comune)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: